BONUS EXPORT DIGITALE PER LE MICRO E PICCOLE IMPRESE MANIFATTURIERE

29 Maggio 2023
BONUS EXPORT DIGITALE PER LE MICRO E PICCOLE IMPRESE MANIFATTURIERE

Il Bonus per l’Export Digitale è un contributo a fondo perduto per l’acquisizione di soluzioni digitali per l’export disponibili sul mercato utili ad avviare e consolidare l’attività di internazionalizzazione delle micro e piccole imprese italiane manifatturiere, costituite anche in forma di reti e consorzi.

Il MAECI (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) e Agenzia ICE insieme per il sostegno ai processi di digitalizzazione delle PMI.

La misura Bonus Export Digitale prevede la concessione di un contributo a fondo perduto in regime “de minimis” alle piccole e microimprese che vogliono intraprendere o potenziare le loro attività di business sui mercati esteri.

Soggetti beneficiari

Il contributo è rivolto alle micro e piccole imprese manifatturiere (ATECO C dal 10 al 33) con sede in Italia, anche aggregate in reti o consorzi.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le seguenti spese relative a soluzioni digitali per l’export, acquisite dai fornitori iscritti nell’elenco delle società abilitate presenti sul sito di Invitalia:

  • realizzazione di sistemi di e-commerce verso l’estero, siti e/o app mobile;
  • realizzazione di sistemi di e-commerce che prevedono l’automatizzazione delle operazioni di trasferimento, aggiornamento e gestione degli articoli da e verso il web;
  • realizzazione di servizi accessori all’e-commerce;
  • realizzazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale dell’export digitale;
  • digital marketing finalizzato a sviluppare attività di internazionalizzazione;
  • servizi di CMS (Content Management System);
  • iscrizione e/o abbonamento a piattaforme SaaS (Software as a Service) per la gestione della visibilità e spese di content marketing;
  • servizi di consulenza per lo sviluppo di processi organizzativi e di capitale umano;
  • upgrade delle dotazioni di hardware necessarie alla realizzazione dei servizi sopra elencati.
Agevolazione

Il Bonus per l’Export Digitale è un contributo a fondo perduto concesso in regime de minimis per i seguenti importi:

  • 4 mila euro alle imprese a fronte di spese ammissibili non inferiori, al netto dell’IVA, a 5 mila euro;
  • 22 mila 500 euro alle reti e consorzi a fronte di spese ammissibili non inferiori, al netto dell’IVA, a 25 mila euro.

La risorse finanziarie destinate al finanziamento dell’intervento ammontano complessivamente a 30 milioni di euro.

Presentazione della domanda ed erogazione del contributo

E’ possibile presentare la domanda tramite sito di Invitalia, che procederà alla valutazione delle richieste in base all’ordine cronologico di ricezione.

L’erogazione del contributo avverrà in un’unica soluzione entro 90 giorni dalla presentazione della richiesta di erogazione.

Il termine utile per la compilazione e la trasmissione delle domande di accesso al contributo, è stato prorogato per disponibilità di fondi residui.

Link di riferimento AGENZIA ICE

 

Icons-Business-And-Finance

Contattaci SubitoRichiedi una consulenza

SvirepGroup ® S.r.l | C.F. – P.Iva e N. di Iscr. al Reg. Impr. di LE N. 04881440756 R.E.A. di LE N. 325916 | © Copyright SvirepGroup 2024. Tutti i diritti riservati

SvirepGroup® S.r.l | P.IVA 04881440756 | © Copyright SvirepGroup 2024. Tutti i diritti riservati